...il mio diario di enogastronomia siciliana

Lo scopo principale che mi ha spinto a realizzare questo blog è quello di condividere con voi una passione che ho sempre sentito dentro di me, e cioè, quella della "Cultura del bere e del mangiare" legata in qualche modo all'antica e intensa tradizione intessuta di profumi e sapori scaturiti dalla nostra straordinaria ed amabile terra... La Sicilia.

martedì 4 agosto 2009

"Manuale" dei formaggi Siciliani



In questo post ho pensato di parlarvi dei principali formaggi Siciliani D.O.P. in un itinerario breve ma ricco di storia legato alla tradizione, all'ambiente ed al clima, non tralasciando quelli che potrebbero essere gli abbinamenti dei vini altrettanto locali che sicuramente stimoleranno la vostra curiosità.
Desidererei iniziare con il
"Ragusano D.O.P."
a pasta filata a forma parallelepipeda.
Abbinamento : Minima stagionatura un Merlot, media stagionatura, un Sirah, e lunga stagionatura , un Nero D'Avola.
"Cascavaddu Ibleo"
realizzato con antica e storica pasta filata. Abbinamento : Cerasuolo di Vittoria.

"Provola dei Nebrodi"
Storica provola di Sicilia stagionata per mesi. Abbinamento: Nerello mascalese.

"Palermitano" :
Tra le paste filate il più curato nell'estrazione del siero dalla cagliata, matura sulla "Cannata" e viene pressato sotto il peso del casaro. Abbinamento: Nero D'Avola o cerasuolo di vittoria.

"Vastedda del Belice"
L'unica "pasta filata" fresca di latte ovino. Abbinamento : Insolia, cataratto, grecanico.

"Caprino di Girgentana"
L'unica pasta filata di latte caprino che ricorda le corna della capra Girgentana (zona di Agrigento). Abbinamento: Insolia , Grecanico, cataratto.

"Pecorino Siciliano D.O.P."
Dal mito alla storia. Il pecorino Siciliano:l'origine dei formaggi d'Europa. Abbinamento: Zibbibbo, Passito di Pantelleria.

"Piacentiou Ennese D.O.P."
Unico per l'aggiunta di zafferano nel latte ovino che lo rende altamente solustico. Abbinamento: Nero D'Avola o Cerasuolo di Vittoria.

"Maiorchino"
Il formaggio più maturo dell'Isola che raggiunge i più lunghi periodi di stagionatura. Abbinamento: Etna rosso.

"Fiore Sicano"
La sola pasta molle di Sicilia a crosta fiorita. Abbinamento: Grecanico o Nerello Mascalese.

"Tuma Persa"
Doppia fermentazione per una pasta pressata dal sapore amabile. Abbinamento:Nero D'Avola, Merlot, Sirah, Malvasia Lipari, Passito di Pantelleria.
"Tumazzo Modicano"
Storica alternativa alle paste filate della cantina di Modica. Abbinamento:Etna rosato per il tipo fresco e semistagionato. Merlot e Sirah per lo stagionato.

"Ricotta fresca"
La Madre della pasticceria Siciliana. E' un prodotto cremoso, morbido, dolce ottenuto dal siero del latte. Abbinamento: Insolia.
"Ricotta Salata"
Il sale per conservare la cremosità della ricotta. Abbinamento: Nero D'Avola

"Ricotta infornata"
La messa in forno durante la preparazione del pane. Abbinamento: Grillo e Grecanico.

4 commenti:

manu e silvia ha detto...

Ciao! visto che andremo in sicilia tra quealche settimana e visto che adoriamo i formaggi...grazie per i consigli e le spiegazioni!!!
bacioni

Agave ha detto...

Questo post mi è piaciuto tanto, molte informazioni ed interessanti gli abbinamenti con i vini. Complimenti!
Saluti
Evelin

Claudia ha detto...

bellissimo e interessantissimo post, ho fatto assaggiare il Ragusano alle Gemelle
;)
grazie assai
Cla

Mirtilla ha detto...

augurissimi di buon anno ;)