...il mio diario di enogastronomia siciliana

Lo scopo principale che mi ha spinto a realizzare questo blog è quello di condividere con voi una passione che ho sempre sentito dentro di me, e cioè, quella della "Cultura del bere e del mangiare" legata in qualche modo all'antica e intensa tradizione intessuta di profumi e sapori scaturiti dalla nostra straordinaria ed amabile terra... La Sicilia.

venerdì 24 luglio 2009

Spaghetti alla chitarra del marinaio...


Carissimi amici , continuo ad essere la vostra costante tentazione. Un piatto inimitabile con i principali doni che il mare possa regalarci, con una variante particolare; appena serviti gli spaghetti ci si aggiunge una grattatina di scorza di limone. Buon appetito. Abbinamento: Bianco "Glicine " del duca di Salaparuta del 2008

4 commenti:

Tania ha detto...

Ciao! E' la prima volta che passo di qui, ho dato un'occhiata ai tuoi piatti ed è vero, sono una gran tentazione!

Luca and Sabrina ha detto...

Un gran piatto, il principe dei piatti in questa stagione! Accogliamo con entusiasmo il consiglio della grattugiatina di scorza di limone a piatto ultimato, ci piace tanto. Il profumo del limone è così inebriante che ci sale l'acquolina. Anche il Glicine è un Bianco che ci piace, lo abbiamo scoperto grazie a te e da allora ci è rimasto nel cuore!
Un abbraccio da Sabrina&Luca

MarkoVale ha detto...

Grazie Tania ...Anche tu non sei da meno, infatti visitando il tuo blog mi è venuta la tentazione!!

MarkoVale ha detto...

Si carissimi Sabrina e Luca la variante della scorza di limone oltre che a dare un tocco particolare al piatto, è sicuramente l'ideale per rendere la ricetta più estiva. Baciii