...il mio diario di enogastronomia siciliana

Lo scopo principale che mi ha spinto a realizzare questo blog è quello di condividere con voi una passione che ho sempre sentito dentro di me, e cioè, quella della "Cultura del bere e del mangiare" legata in qualche modo all'antica e intensa tradizione intessuta di profumi e sapori scaturiti dalla nostra straordinaria ed amabile terra... La Sicilia.

domenica 31 agosto 2008

Wine &... voyage

Ahimè... le vacanze sono terminate!
Quest'anno, ho avuto l'opportunità di visitare diversi luoghi della Sicilia orientale ma, in particolar modo, mi è rimasta impressa Noto... Non avrei mai immaginato di assistere ad uno scenario così incantevole!
Le innumerevoli chiese in stile barocco dalle imponenti strutture, la storia costellata da tradizioni che ancora si tramandano, lo splendido scenario notturno tra giochi di luci e riflessi che armonizzano i monumenti, le varie strutture pubbliche, i servizi turistici,i locali e i bar ben disposti,rendono magica l'atmosfera della città non alterando le bellezze monumentali del luogo.
Da non sottovalutare inoltre,in prossimità di Noto, l'oasi naturale di Calamosche (Funni Musca), spiaggia racchiusa tra splendide scogliere entro le quali si aprono grotte marine, con un mare azzurro cristallino e trasparente.
Inoltre, merita una capatina, la graziosa località balneare di Marzamemi, luogo di ritrovo notturno in una cornice surreale e gradevole.
Un ringraziamento particolare va alla struttura che mi ha ospitato durante la mia permanenza a Noto, ovvero il B&B San Pietro dove ho trovato una particolare accoglienza e familiarità non comune, a parte le ricche colazioni e gli ambienti confortevoli e avvolgenti che fanno di esso il posto ideale per un soggiorno alternativo .

30 commenti:

anna righeblu ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Sere ha detto...

grazie x la visita. ricambio con piacere!!! A presto.

Pamy ha detto...

Ciao, grazie mille per i tuoi consigli sempre utilissimi;)
anche se quest'estate come tutte le estati lamia meta è sempre la sardegna;) anche se mi piacerebbe cambiare un po e vedere posti nuovi;)
baci

Pamy ha detto...

Ciao se passi da me cè un premio;)

Luca&Sabrina ha detto...

Da sogno!!!!!
Passa da noi per il bis....sei prezioso per tutti!
Baci da Sabrina&Luca

Venus ha detto...

Hai uno splendido blog, passerò da te per consigli sui vini se non ti disturba, tra l'altro un mio carissimo amico mi ha recentemente fatto conoscere il Rapitalà perchè lui adora i vini siciliani, delizioso direi. BBB

Venus ha detto...

Ciao Marko ho ricevuto con piacere la tua visita, ho dovuto però cambiare indirizzo al mio blog, da oggi mi trovi qui. Ciao

Morettina ha detto...

Ma Buoooooongiorno!!!!! Grazie per l invito... io amo e apprezzo il buon vino...
Buona Domenica!!!!

Moscerino ha detto...

anche se con enorme ritardo ho ricambiato il tuo gentile premio!

Luca and Sabrina ha detto...

Quando torni, passa da noi, c'è qualcosa per te! Ancora buone vacanze!
Baci da Sabrina&Luca

Mammazan ha detto...

E' un pò che non posti nulla!!!!
Se sei in vacanza ti auguro che siano belle e rilassanti!!
A presto
Grazia

Susina strega del tè ha detto...

ciauuuuuuuuuuuuu!!!!!

MarkoVale ha detto...

Ciauuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuu a te Sono in vacanza appena rientrato mi rifarò vivo baci

unicornorosa ha detto...

CIAO MARKO LE AI FINITE LE VACANZE?BENE VIENI E RITIRA IL MIO PREMIO CIAO

Luca and Sabrina ha detto...

Ma quando torni? Due mesi di ferie?!!! Beato te!
Baci da Sabrina&Luca, che sentono la tua mancanza!

panettona ha detto...

bentornato!!!
aspettavo con ansia il tuo ritorno;)
sono felice che la vacanze siano andate bene ...
a presto!!!

Pamy ha detto...

Ben tornato!!!!!!

Luca and Sabrina ha detto...

Markovale, con questo post ci hai fatto sognare, immaginare luoghi di una bellezza che sa di antico, di incontaminato.....
Passa da noi, c'è un premio per te, nel nostro penultimo post, al blocco 6!
Un bacio e bentornato
Sabrina&Luca

clamilla ha detto...

Ciao!
Grazie per la visita...ti linko molto volentieri anche io!
Ciao!
Martina

Luca and Sabrina ha detto...

Markovale, caro nostro prezioso enologo di fiducia, abbiamo recentemente scoperto un vino bianco che ci è piaciuto molto. Ci riferiamo al Coda di Volpe. Lo conosci? Ha un sentore di frutta esotica, è molto particolare. Tu con che piatto lo abbineresti?
In attesa di sentirti, baci
Sabrina&Luca

MarkoVale ha detto...

Carissimi Luca e Sabrina grazie del consiglio!! Io non ho mai avuto la possibilità di degustare la "Coda di Volpe" il nome deriva proprio dalla forma del vitigno, so che ha un retrogusto particolare.Prodotto originario dell'Irpinia che si abbina ad una cucina molto semplice mediterranea, cioè la cosiddetta "cucina contadina" gusto fruttato esotico come avete ben detto. Mi riserverò a degustarlo. Baci

Anonimo ha detto...

Sono stata una volta a Noto!! Sicuramente uno dei posti più incantevoli che abbia mai visto. Grazie MarkoVale per avermi fatto ricordare momenti straordinari, e complimenti per il tuo blog.

Federico ha detto...

Bellissime localita' e di Avola cosa mi dici?? Ciao

agata ha detto...

Bellissima Noto soprattutto nell'infiorata!!!! A maggio saro' li'. seguiro' il consiglio del B&B San pietro. Complimenti da Agata

panettona ha detto...

sono passata per un saluto, tutto ok?
a presto!

Luca and Sabrina ha detto...

Ciao Markovale, siamo appena tornati dall'Umbria, con un carico di bei momenti e anche di vini. Non li abbiamo ancora assaggiati, ma condivideremo l'esperienza con te! C'è una domanda che voglio farti da un po': qual è il vino che proprio non ti piace? Ce n'è uno? Sono troppo curiosa?
Un grosso bacio da Sabrina&Luca

MarkoVale ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Elena ha detto...

Mi son persa le strade del sagrantino......era dal 18 al 21/9 :(
Mi indichi qualche cosa di simile magari x ottobre?!?!??!
Bacio!

MarkoVale ha detto...

Per Luca & Sabrina: Ciao ragazzi, Stupenda l'Umbria!! A parte i vini,i luoghi suggestivi, anche al livello gastronomico non è da meno.Sciolgo subito la tua curiosità relativamente ai vini che non gradisco proprio;Per quanto riguarda i rossi Il lambrusco lo metterei al primo posto, nulla togliendo alle sue qualità organolettiche e alla tradizione alla quale è legato, diciamo che il mio palato non riesce ad apprezzarlo.Tra i bianchi invece citerei i vini in genere realizzati con vitigno trebbiano in purezza, penso infatti che quest'ultimo potrebbe essere più idoneo ad essere considerato vino da taglio.baci da MarkoVale

MarkoVale ha detto...

Per Elena:Tre eventi mi vengono in mente per le manifestazioni dedicate al vino. 18 e 19 Ottobre a Brescia Festival del vino "Isensi del gusto".

Il 21 e 22 Ottobre a Gravina in Puglia, festa dell'uva e del vino.Però, Secondo me, la manifestazione più interessante potrebbe essere L'International wine festival e culinaria di Merano dal 8 al 10 Novembre 2008.

Baci Marko Vale